LICEO G. PEANO • TORTONA classico • scientifico • linguistico • scienze umane
Il Peano a "Palermo chiama Italia"

Il 23 maggio scorso, in occasione del 27° anniversario delle stragi di Capaci e Via D’Amelio, a Torino si è svolta la manifestazione ufficiale “Palermo chiama Italia” promossa dal MIUR e dall’Ufficio Scolastico Regionale.

Il nostro Liceo è stato invitato a partecipare in qualità di istituto piemontese che si è distinto per le attività didattiche e progettuali svolte come contrasto alla cultura mafiosa e incentivo allo sviluppo delle competenze di cittadinanza e convivenza civile.

Inoltre, relativamente al  concorso “Follow the money. Da Giovanni Falcone alla Convenzione ONU di Palermo contro la criminalità organizzata transnazionale”, bandito dalla Fondazione Falcone, gli alunni Alessandro Ricci e Matteo Sassi della IV C Scientifico sono stati premiati come terzi classificati. Hanno partecipato producendo una canzone inerente al tema della mafia: il brano, dal titolo “Rita” (clicca qui per sentire la canzone), racconta la storia di Rita Atria che, oppostasi alla cultura mafiosa radicata nella comunità di appartenenza e persino nella sua stessa famiglia, aveva trovato nel giudice Borsellino un sostegno per denunciare; Rita, appresa la notizia della strage di Via D’Amelio, sentendosi sola, si arrese e si tolse la vita. Rimane l’emblema della consapevolezza di una giovane circa la necessità di ribellarsi a qualsiasi comportamento di tipo mafioso.

Complimenti ai ragazzi per aver saputo interpretare con testo e musica una storia dolorosa e tanto degna di riflessione!


Pubblicata il 30 maggio 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.