LICEO G. PEANO • TORTONA classico • scientifico • linguistico • scienze umane
Vincitori al Certamen Patristicum e al Senecanum

E' un Aprile carico di soddisfazioni quello che stanno vivendo studenti e docenti dell'indirizzo classico del Liceo Peano: ben 4 allievi si sono distinti in certamina di Lingua e Cultura latina a carattere nazionale con premi e menzioni d'onore.

Al Certamen Patristicum di Vigevano (PV), svoltosi l'11 Aprile 2019, dedicato -quest'anno- al Padre della Chiesa Girolamo, il primo premio è andato al nostro Giovanni Goggi, di IV classico, che ha ricevuto i complimenti dell'intera commissione giudicatrice composta da docenti di antichistica di varie Università italiane; Giovanni, inoltre, si è automaticamente qualificato alla fase nazionale delle Olimpiadi Classiche che si svolgeranno il 7 Maggio a Reggio Calabria; durante la stessa giornata vigevanense di premiazione ben due menzioni d'onore sono state conferite a Samuele Viscariello e a Nicola Zamattio, anche loro studenti di IV classico.

Elisabetta Ruffini di V classico, invece, risulta tra i vincitori del prestigioso Certamen Senecanum di Bassano del Grappa (VI), svoltosi il 7 Aprile 2019, cui il Peano ha partecipato con tre alunne concorrenti (oltre ad Elisabetta, Roberta Arbore e Rebecca Mignone). Il certamen bassanese, di lunga tradizione,  si propone di alimentare nei giovani la riflessione sull'attualità del pensiero di Seneca e di mettere in luce l'originalità degli strumenti della comunicazione retorica dell'autore. Vanta nella commissione giudicatrice professori ordinari di Letteratura Latina dell'Università Ca' Foscari  e dell'Università di Padova.

 

Le più sincere congratulazioni, da parte dell'intero Istituto, a partire dalla Dirigente, vanno ai nostri giovani latinisti!


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.