LICEO G. PEANO • TORTONA classico • scientifico • linguistico • scienze umane
Modulistica

Modulistica

In allegato trovate i moduli scaricabili o compilabili da pc con lo stesso numero progressivo dell'elenco.

Varie

1. Istanza di accesso agli atti 

6. Autocertificazione Compenso Forfettario 

Progetti

2. Progetto - Presenze Docenti

3. Progetto - Sintesi 

4. Progetto - Relazione Finale

5. Progetto - Valutazione

Visite, Viaggi di istruzione e stage

7. Acquisizione Notizie visite istruzione 1 giorno 

8. Consenso genitori uscita 1 giorno

9. Acquisizione Notizie viaggi istruzione più giorni

10. Consenso genitore viaggi più giorni senza volo aereo

10bis. Consenso genitore viaggi più giorni con volo aereo

11. Acquisizione Notizie Stage

12. Consenso genitore Notizie Stage

 

Istruzioni per la compilazione digitali dei moduli

In osservanza della regolamentazione relativa alla dematerializzazione della Pubblica Amministrazione, si invitano i docenti a compilare e inviare (liceopeano@liceopeano.it) in formato digitale i moduli in allegato. Qui di seguito le istruzioni per una corretta compilazione:

  1. scaricare sul proprio PC il modulo da compilare (cliccare sul bottone “scarica” a sinistra del modulo);
  2. non aprire mai il modulo sul browser di internet (Crome, Mozilla, Internet Explorer, Safari, …) ma su un programma di lettura e editor per PDF dedicato. Tramite “gestione risorse” o programma simile trovare la cartella dove è stato salvato il modulo (di solito in “Download”) e cliccare col tasto destro del mouse sul file; nella finestra che si apre cliccare su “apri con” e nell’ulteriore finestra scegliere il visualizzatore di PDF installato sul proprio PC. In assenza di un programma installato, si consiglia di scaricare la versione gratuita di Adobe Acrobat Reader. 
  3. Una volta che si è aperto il modulo nel proprio editor di PDF, la prima cosa da fare è salvare con un nome personalizzato il modulo: per esempio il modulo “Acquisizione notizie visite d’istruzione di un giorno” potrà essere salvato come “Acquisizione notizie visite d’istruzione di un giorno a Tortino”. Vediamo come fare: nell’editor di pdf, nel menu in alto a sinistra (ma si può trovare anche in altra posizione” cliccare su “file” e poi su “salva con nome”; nella finetsra che si apre si può modificare la stringa “Nome del file” come si ritiene opportuno e scegliere la cartella del proprio PC dove salvare il modulo. Quando si è proceduto al “salva con nome”, per i successivi salvataggi sarà sufficiente cliccare sul punsante “salva” o nel menu “file” scegliere il semplice “salva” (di solito anche chiudendo l’editor compare una finestra di testo in cui l’applicazione chiede se si vuole salvare le modifiche: cliccate su “sì”).
  4. Il file si può compilare e modificare anche in momenti diversi. Importante è sapere in quale cartella lo si è salvato. Se non si è cambiata la cartella di destinazione nel punto 3. il file dovrebbe essere nella cartella del PC  “Download”. Per aprire e modificare un modulo applicare le procedure spiegate al punto 2.
  5. Compilazione dei campi testo su più righe: per comodità di lettura e di completezza in caso di stampa, evitare di superare con il testo i limiti imposti dalla finestra del campo. Tutta la parte di testo che dovesse superare quei limiti non verrà visualizzata nella eventuale versione cartacea.
  6. Firma digitale: in assenza di una propria PEC, i programmi di editor PDF permettono di firmare il documento o con una firma tracciata col mouse o altri stumenti grafici o di caricare immagini con firme scannerizzate. Ricordatevi che l’apposizione della firma, in alcuni programmi di reader e editor PDF (tra cui il citato Adobe Acrobat Reader), blocca il documento a cui non sarà più possibile apportare modifiche. Per questo è importante che la firma venga inserita solo quando il modulo è stato compilato in tutte le sue parti e emendato da eventuali errori.
  7. Invio del modulo compilato: una volta completate le operazioni precedenti si può accedere al proprio browser di posta (per esempio gmail) e inviare una mail con una breve descrizione del modulo e il nominativo della segreteria preposta al trattamento del modulo in oggetto che va evidentemente allegato (pulsante della graffetta in gmail). Il tutto va spedito a liceopeano@liceopeano.it.

Per risoluzione di eventuali problemi, i colleghi sono invitati a contattare il Team Innovazione al seguente indirizzo: teaminnovazione@liceopeano.it

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.